LA FOTOGRAFIA
TI RACCONTA MONDI




Apple "Illuminazione ritratto"

Apple spiega in video come ha creato la funzione “Illuminazione ritratto”

  • 126
    Shares




Apple spiega in video come ha creato la funzione “Illuminazione ritratto”
4.6 (91.43%) 21 votes

Apple ha pubblicato un video di 1 minuto in cui spiega, in sintesi, come è riuscita a creare la nuova funzione “Illuminazione ritratto” inclusa all’interno degli ultimi iPhone.

Il video è una ricostruzione in studio di tutto il paziente lavoro che si è svolto dietro le quinte per arrivare a dotare i telefoni di nuove funzioni assolutamente inedite. Funzioni che ne migliorassero significativamente le prestazioni in ambito fotografico.

Apple voleva ricostruire in automatico condizioni di luce se non solo altrimenti realizzabili con strumenti professionali da studio.


Best seller in evidenza

Libri più acquistati Febbraio 2018

Il libro della fotografia digitale

Il libro della fotografia digitale

Prezzo consigliato: EUR 25,00
Prezzo in Offerta: EUR 21,25
Risparmi: EUR 3,75 (15%%)


Paesaggi

Paesaggi

Prezzo consigliato: EUR 16.90
Prezzo in Offerta: EUR 14,36
Risparmi: EUR 2,54 (15%%)
Fotografia notturna

Fotografia notturna

Prezzo consigliato: EUR 25,00
Prezzo in Offerta: EUR 21,25
Risparmi: EUR 3,75 (15%%)

Apple spiega in video come ha creato la funzione “Illuminazione ritratto”
4.6 (91.43%) 21 votes

Il risultato è stato quello di costruire quella che è diventata una delle caratteristiche più innovative presente sugli ultimi telefoni Apple.

Come si è sviluppato in concreto tutto il progetto

Tutto è partito dalla volontà di studiare in dettaglio famose opere della storia dell’arte in ambito di ritrattistica. Studio finalizzato alla ricerca di comprendere in dettaglio le caratteristiche fisiche e visive dell’impatto della luce sui volti.

Le opere analizzate non erano solo quelle che riguardavano la fotografia. Anche la pittura è stata oggetto di analisi.

Dopo questa prima fase, Apple ha radunato alcuni dei migliori “image maker” disponibili sulla piazza, oltre che fotografi di fama mondiale.

Questa ricerca di figure professionali altamente specializzate serviva per uno scopo ben preciso. Tutte le informazioni raccolte in fase di analisi dai professionisti dell’immagine, dovevano poi essere passate a intelligenze artificiali appositamente programmate, affinché potessero elaborare una sintesi precisa dei dati ricevuti.

I software dovevano trasformare le informazioni ricevute in emulazioni grafiche, così da poter generare in automatico gli stessi effetti visivi analizzati nei grandi capolavori del passato.


Best seller in evidenza

Fotocamere più vendute

Canon EOS 1300D
Nikon D5300
Sony Alpha 6000L

Apple spiega in video come ha creato la funzione “Illuminazione ritratto”
4.6 (91.43%) 21 votes

Il risultato, stando alle intenzioni di Apple, doveva essere proprio quello di realizzare ritratti di qualità da studio fotografico. Senza pur tuttavia disporre di alcuno studio fotografico in concreto.

Apple funzione “Illuminazione ritratto”
Apple funzione “Illuminazione ritratto”

Illuminazione ritratto è una funzione disponibile su iPhone X e iPhone 8 Plus e viene ottenuta attraverso l’ausilio di 2 fotocamere. Il doppio scatto è indispensabile per riuscire a raccogliere le informazioni necessarie per la simulazione dell’illuminazione da studio.




Commenti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *