LA FOTOGRAFIA
TI RACCONTA MONDI

iPhone SmartCam

La fotocamera del prossimo iPhone sarà sempre più una “SmartCam”

  • 1
    Share
La fotocamera del prossimo iPhone sarà sempre più una “SmartCam”
5 (100%) 1 vote

La presentazione del nuovo iPhone non è lontana, ma già cominciano a trapelare informazioni su come potrebbe essere il prossimo dispositivo Apple.

Da analisi compiute all’interno del codice di sviluppo dell’HomePod e del sistema operativo iOS 11, cominciano a emergere dettagli interessanti. Dettagli che dovrebbero far parte integrante delle caratteristiche in fase di sviluppo e che verranno incluse nel prossimo iPhone.

La scorsa settimana era toccata all’icona del nuovo iPhone che ha consentito di comprendere meglio la forma e le potenzialità del nuovo dispositivo. Oltre naturalmente ad alcune funzioni che verranno fornite in dotazione al telefono. Si parla di fotocamera a raggi infrarossi e di come verranno implementate le funzioni biometriche di sicurezza.

Oggi tocca a una rivelazione relativa alla fotocamera del nuovo iPhone e che riguarda, in particolare, l’acquisizione e l’elaborazione di immagini. Il prossimo iPhone dovrebbe essere dotato di una funzione chiamata SmartCam.


Best Seller in evidenza

libri sulla luce più acquistati Dicembre 2017

Esposizione fotografica

di Jeff Revell

La magia della luce

di Susan T. Hitchcok e J. Richardson

La fotocamera del prossimo iPhone sarà sempre più una “SmartCam”
5 (100%) 1 vote

La funzione è stata trovata da uno sviluppatore Guilherme Rambo e dovrebbe riguardare funzioni fotografiche dell’iPhone, piuttosto che amenità riguardanti il dispositivo dell’HomePod stesso.

Guilherme Rambo SmartCam
Funzioni SmartCam trovate nel codice

Spulciando sulle varie funzioni a disposizione della SmartCam, dovrebbe trattarsi di un sistema che riesca a regolare automaticamente i parametri della scena che si vuole riprendere.

Sia che si tratti di scene in mezzo alla neve che in ombra o penombra, tutto dovrebbe essere vagliato dalle funzioni a disposizione della SmartCam. E regolato di conseguenza. In condizioni di luce/ombra particolare la SmartCam potrebbe provvedere a regolare automaticamente l’esposizione per evitare sopra/sotto esposizioni.

Non è ancora chiaro comunque cosa la SmartCam farà, né tantomeno su quali dispositivi verrà reso disponibile. Le scene menzionate nel codice scoperto comprendono Baby, Scena Luminosa, Documento, Fuochi d’artificio, Fogliame, Animale domestico, Sorgente di Punti di Luce, QR, Cielo, Neve, Sport e Tramonto/Alba.


Best Seller in evidenza

fotocamere più acquistate Dicembre 2017


La fotocamera del prossimo iPhone sarà sempre più una “SmartCam”
5 (100%) 1 vote

Potrebbe trattarsi anche di una sorta di preset automatici cui ricorrere in caso di situazioni al limite, oppure per fotografi oltremodo pigri. Una caratteristica sulla scia di quanto già presente da tempo sui preset disponibili pressoché in tutte le ghiere delle fotocamere reperibili in commercio.

Etichettato , ,

  • 1
    Share

Paolo Pagani

Commenti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Concetti base della Fotografia

Un Esclusivo Regalo per Te!

Non perdere questa occasione unica. Iscriviti ora per ricevere gratis la card dei Concetti di base di Fotografia! Tutto quello che c’è da sapere per fare foto eccezionali!

NO SPAM GARANTITO! Odiamo lo Spam quanto te! I dati inseriti verranno sempre utilizzati nel rispetto della tua privacy!