LA FOTOGRAFIA
TI RACCONTA MONDI

Panasonic Lumix GH5S

Panasonic Lumix GH5S, super sensibilità e video in Cinema 4K-60p

  • 127
    Shares
Panasonic Lumix GH5S, super sensibilità e video in Cinema 4K-60p
4.5 (90.91%) 22 votes

Panasonic ha annunciato la nuova fotocamera mirrorless digitale ibrida ad ottiche intercambiabili Panasonic Lumix GH5S. I punti di forza della nuova fotocamera sono senza dubbio la elevata sensibilità (ISO massima da 51200) e la possibilità di riprendere video in Cinema 4K (4096×2160) a 60p/50p.

La fotocamera è stata progettata per accontentare tutti i gusti in fatto di riprese (foto e video), ma, nelle intenzioni di Panasonic, particolare attenzione è stata posta alle esigenza dei filmmaker professionali.


Best Seller in evidenza

libri sulla fotografia più acquistati Dicembre 2017

Ritratti

di Sarah Plater

L’Occhio del Fotografo

di Michael Freeman

Panasonic Lumix GH5S, super sensibilità e video in Cinema 4K-60p
4.5 (90.91%) 22 votes

Il sensore è un nuovo MOS Digital Live ad alta sensibilità da 10,2 megapixel con tecnologia Dual Native ISO.

Il processore è un Venus Engine che in accoppiata con le caratteristiche del sensore MOS riesce a raggiungere prestazioni di luminosità mai raggiunte nella storia di Lumix.

“Le immagini prodotte sono nitidissime, specialmente in situazioni di scarsa illuminazione. Finalmente, i filmmaker possono concentrarsi sulla realizzazione di riprese perfette anche in ambienti bui grazie alla nuova tecnologia Dual Native ISO, senza più preoccuparsi del rumore di fondo.”

Il sensore possiede la caratteristica di essere multi-aspetto, vale a dire che è possibile realizzare lo stesso angolo di visuale nei formati 4:3, 17:9, 16:9 e 3:2. La funzione “Real multi-aspect ratio” consente inoltre di cambiare facilmente i formati di ripresa mantenendo la precisione dell’obiettivo. In questo modo a beneficiarne non è solo il fattore delle riprese, ma anche il processo di editing e di elaborazione in post-produzione.

Scarsa illuminazione? No problem per Panasonic LUMIX GH5S!

Le riprese in condizioni di scarsa illuminazione sono un ulteriore elemento su cui si sono concentrati i tecnici di Panasonic al momento della realizzazione della Lumix GH5S.

Le prestazioni di rilevamento della luminanza da -5EV con autofocus Low Light sono eccellenti.

La fotocamera è inoltre dotata della funzione Live View Boost per controllare la composizione anche nel buio più totale.

Ulteriori specifiche

  • compatibile con il Time Code IN/OUT;
  • scatto di immagini in formato RAW a 14 bit;
  • video in formato 4:2:2 a 10bit3;
  • compatibile con i video HDR 4K con modalità Hybrid Log Gamma (HLG) in Photo Style;
  • VFR (Variable Frame Rate) per registrare video in slow/fast motion a C4K/4K (60 fps, slow-motion massimo di 2,5x in 24p);
  • V-LogL preinstallato;
  • tecnologia DFD (Depth From Defocus) per un autofocus rapido in soli 0,07 sec6 e 12 (AFS)7/8 (AFC) fps in 12-bit RAW e 10 (AFS) / 7 (AFC) fps in 14-bit RAW (scatto burst ad alta velocità);
  • telaio anteriore e posteriore è interamente in lega di magnesio pressofuso;
  • doppio slot per schede di memoria SD;
  • compatibile con UHS-II ad alta velocità e velocità video classe 60 ad alta capacità;
  • terminale HDMI di tipo A;
  • mirino integrato LVF (Live View Finder) con rapporto di ingrandimento incredibilmente alto: circa 1,52x/0,76x;
  • display OLED con risoluzione di 3,680 milioni di punti e un campo visivo del100%;
  • connettività Bluetooth 4.2 (BLE: Bluetooth Low Energy) e Wi-Fi.

Best Seller in evidenza

fotocamere più acquistate Dicembre 2017


Panasonic Lumix GH5S, super sensibilità e video in Cinema 4K-60p
4.5 (90.91%) 22 votes

Disponibilità e prezzi

La nuova Panasonic LUMIX GH5S sarà disponibile verso la fine del mese corrente a un prezzo suggerito di 2.500 Euro (solo corpo).

Leggi il Comunicato Stampa Integrale

Lumix GH5S, la foto-videocamera destinata a diventare il nuovo riferimento dei filmmaker professionali

Con il nuovo sensore MOS ad alta sensibilità da 10.2MP, LUMIX GH5S vanta la prima registrazione 4K 60p/50p in Cinema 4K (4096×2160) al mondo.

Panasonic è lieta di annunciare la nuova fotocamera digitale ibrida ad ottiche intercambiabili LUMIX GH5S. Progettata e sviluppata per filmmaker professionisti, LUMIX GH5S vanta una sensibilità e una qualità video mai raggiunte nella storia delle fotocamere LUMIX, specialmente in condizioni di scarsa luminosità.

CES 2018 – LUMIX GH5S, la foto-videocamera destinata a diventare il nuovo riferimento dei filmmaker professionali

Un nuovo “cuore” per un’esperienza di ripresa senza precedenti
Il nuovo sensore MOS Digital Live da 10,2 megapixel con tecnologia Dual Native ISO e il processore Venus Engine permettono di riprodurre fedelmente anche le parti scure dell’immagine, consentendo una sensibilità ISO massima da 51200 nella registrazione ad alta sensibilità. Le immagini prodotte sono nitidissime, specialmente in situazioni di scarsa illuminazione. Finalmente, i filmmaker possono concentrarsi sulla realizzazione di riprese perfette anche in ambienti bui grazie alla nuova tecnologia Dual Native ISO, senza più preoccuparsi del rumore di fondo.

Proprio come una videocamera professionale, LUMIX GH5S è compatibile con il Time Code IN/OUT, facile da utilizzare usando il terminale di sincronizzazione flash con il cavo coassiale in dotazione per collegarsi a un terminale BNC. LUMIX GH5S può essere utilizzata come generatore Time Code per altre fotocamere GH5S e videocamere professionali. La funzionalità Time Code IN/OUT facilita la produzione condivisa di immagini poiché sincronizza le registrazioni audiovisive con altre fotocamere o dispositivi audio per riprese affidabili, fluide ed efficienti a partire da più di una fotocamera.

Il nuovo sensore multi-aspetto vanta un margine sufficiente per realizzare lo stesso angolo di visuale in formato 4:3, 17:9, 16:9 e 3:2. Sia i filmmaker sia i fotografi possono utilizzare lo stesso campo visivo su tutti i formati grazie alla funzione “Real multi-aspect ratio”. Questa funzione consente di cambiare facilmente i formati di ripresa, mantenendo la precisione dell’obiettivo desiderata e semplificando il processo di editing ed elaborazione in post-produzione. Inoltre, la fotocamera permette lo scatto di immagini in formato RAW a 14 bit, offrendo maggiore flessibilità a chi usa il RAW in modo professionale.

LUMIX GH5 aveva offerto, per la prima volta al mondo, la registrazione video 4K 60p/50p in una fotocamera digitale DSLM1; la nuova LUMIX GH5S rappresenta un’ulteriore pietra miliare con la prima registrazione video 4K 60p/50p al mondo in Cinema 4K (4096×2160).2 In grado di registrare video in formato 4:2:2 a 10bit3, un sottocampionamento della crominanza normalmente riservato alla produzione di film, la fotocamera offre una riproduzione dei colori ancora più fedele. LUMIX GH5S può registrare video anche in formato 4:2:2 a 10 bit con risoluzione 400-Mbps All-Intra in 4K 30p/25p/24p e in C4K 24p, nonché 200-Mbps All-Intra in Full-HD.

Non ci sono limiti di tempo per la registrazione video Full-HD e 4K4. La LUMIX GH5S è compatibile con i video HDR 4K con modalità Hybrid Log Gamma (HLG) in Photo Style. È disponibile una modalità di registrazione 4K HEVC per HLG a bassa frequenza di bit, che consente la riproduzione su apparecchiature AV compatibili con il formato di compressione HEVC, come i televisori 4K HDR di Panasonic.

Il VFR (Variable Frame Rate) consente agli utenti di registrare video in slow/fast motion a C4K/4K (60 fps, per uno slow-motion massimo di 2,5x in 24p) e FHD (240 fps5, per un massimo di 10x). V-LogL è preinstallato nella fotocamera.

La tecnologia DFD (Depth From Defocus) e l’elaborazione del segnale digitale ad altissima velocità consentono un autofocus rapido in soli 0,07 sec6 e 12 (AFS)7/8 (AFC) fps in 12-bit RAW e 10 (AFS) / 7 (AFC) fps in 14-bit RAW (scatto burst ad alta velocità). La modalità 4K PHOTO consente un’acquisizione a 60 fps ad alta velocità con una risoluzione equivalente di circa 8 megapixel.

Performante anche in condizioni di scarsa illuminazione

Eccellendo nelle riprese in condizioni di scarsa luminosità, LUMIX GH5S vanta eccellenti prestazioni di rilevamento della luminanza da -5EV con autofocus Low Light, il tutto grazie all’aumentata sensibilità e all’ottimizzata regolazione del sensore.
Tramite la comoda funzione Live View Boost, è poi possibile controllare la composizione anche nel buio totale, aumentando la sensibilità solo per il Live View. Il rapporto di ingrandimento nel MF assistito è aumentato dai convenzionali 10x a 20x, ideali soprattutto per la fotografia astronomica.

Per consentire alla GH5S di affrontare anche un uso intensivo sul campo, il telaio anteriore e posteriore è interamente in lega di magnesio pressofuso, così la fotocamera è in grado di resistere anche all’acqua e alla polvere, nonché alle temperature più rigide, fino a -10 gradi. LUMIX GH5S è dotata di un doppio slot per schede di memoria SD, compatibile con UHS-II ad alta velocità e velocità video classe 60 ad alta capacità. Gli utenti possono scegliere il metodo di registrazione che preferiscono, scegliendolo tra Relay, Backup o Allocation. Anche il terminale HDMI è di tipo A.

Eccezionale ripresa senza interruzioni

LUMIX GH5S dispone di un grande mirino integrato LVF (Live View Finder), con un rapporto di ingrandimento incredibilmente alto: circa 1,52x/0,76x (equivalente su fotocamera da 35 mm), che fornisce una visualizzazione uniforme a 120 fps. Il display OLED ad alta precisione e ad alta velocità ha una risoluzione di 3,680 milioni di punti e un campo visivo pari al 100%. Oltre alle ghiere di controllo, il joystick omnidirezionale consente di operare in modo intuitivo e flessibile.

LUMIX GH5S offre connettività Bluetooth e Wi-Fi® per offrire un’esperienza di scatto più flessibile e una condivisione facile e immediata delle immagini. La compatibilità con il Bluetooth 4.2 (denominata BLE: Bluetooth Low Energy) consente una connessione costante con uno smartphone/tablet, mantenendo il consumo energetico al minimo. Per il wi-fi, è possibile selezionare i 5 GHz (IEEE802.11ac) in aggiunta ai tradizionali 2,4 GHz (IEEE 802.11b/g/n), per una connessione ancora più sicura e stabile.
Per aumentare la durata della batteria e rendere la presa ancora più stabile, è disponibile l’impugnatura Battery Grip DMW-BGGH5 (venduta separatamente).

L’adattatore per microfono XLR DMW-XLR1 (venduto separatamente) consente la registrazione del suono ad alta risoluzione10 tramite microfono XLR esterno.

LUMIX GH5S sarà commercializzata nel mercato Italiano a partire dalla fine del mese di Gennaio nella versione solo corpo ad un prezzo suggerito di 2.499€

Via Panasonic

Commenti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *