LA FOTOGRAFIA
TI RACCONTA MONDI

Questa è l’ultima vista di Saturno da Cassini

Questa è l’ultima vista di Saturno da Cassini ed è meravigliosa

  • 209
    Shares
Questa è l’ultima vista di Saturno da Cassini ed è meravigliosa
4.6 (92%) 25 votes

Sul sito della NASA è apparsa l’ultima immagine scattata da Cassini a Saturno ed è un’autentica meraviglia.

L’immagine è stata realizzata assemblando 42 foto grandangolari selezionate su un totale di 80 foto inviate a terra da Cassini dallo spazio. Le 80 foto sono state acquisite in poco più di 2 ore. Le 42 foto finali sono state combinate utilizzando i filtri dello spettro visibile (rosso, verde e blu) per creare una visione d’insieme dal colore naturale.

Sei delle lune di Saturno, Encelado, Epimeteo, Giano, Mimas, Pandora e Prometeo, sono anche visibili nell’immagine.

Le lune di Saturno viste da Cassini
Le lune di Saturno viste da Cassini

Le lune di Saturno viste da Cassini

La luna di ghiaccio coperto di Encelado – sede di un oceano sotto la superficie globale che esplode nello spazio – è visibile in alto. Direttamente sotto Encelado, appena fuori l’anello F (sottile, anello più lontano dal pianeta) si trova la piccola luna Epimeteo.


Best Seller in evidenza

libri sulla luce più acquistati Dicembre 2017

Esposizione fotografica

di Jeff Revell

La magia della luce

di Susan T. Hitchcok e J. Richardson

Questa è l’ultima vista di Saturno da Cassini ed è meravigliosa
4.6 (92%) 25 votes

Dopo l’anello F in senso orario da Epimeteo, il satellite naturale successivo è Giano. Sotto Giano e verso l’esterno dall’anello F, c’è Mimas. Verso l’interno di Mimas c’è la luna Pandora.

Dall’altra parte infine, sull’esterno, appena dentro l’anello F, c’è l’altro satellite naturale Prometeo.

Le immagini sono state riprese a una distanza 1,1 milioni di chilometri (689.000 miglia) da Saturno. La risoluzione dell’immagine è di circa 67 km (42 miglia) per pixel. L’angolo di fase complessivo (Sole-pianeta-sonda) è di 138 gradi.

La missione spaziale Cassini-Huygens

La missione spaziale Cassini-Huygens era iniziata nel 1997 e si è conclusa il 15 Settembre 2017, quando l’orbitar Cassini è stata fatto disintegrare nell’atmosfera di Saturno. La sonda Huygens, invece, è scesa nell’atmosfera di Titano il 14 Gennaio 2015 e ha trasmesso dati per 2h e 30m nel corso della caduta e per altri 90 minuti una volta arrivata a destinazione.


Best Seller in evidenza

fotocamere più acquistate Dicembre 2017


Questa è l’ultima vista di Saturno da Cassini ed è meravigliosa
4.6 (92%) 25 votes

Nelle immediate ore della fine di Cassini, c’è stata un’Ode (pubblicata qui su Pixelique) a cui ti rimando per ulteriori a maggiori informazioni e dati sulla missione.

via NASA

Commenti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Concetti base della Fotografia

Un Esclusivo Regalo per Te!

Non perdere questa occasione unica. Iscriviti ora per ricevere gratis la card dei Concetti di base di Fotografia! Tutto quello che c’è da sapere per fare foto eccezionali!

NO SPAM GARANTITO! Odiamo lo Spam quanto te! I dati inseriti verranno sempre utilizzati nel rispetto della tua privacy!