LA FOTOGRAFIA
TI RACCONTA MONDI




Reuters fuori dall’apertura delle Olimpiadi

Reuters fuori dall’Apertura delle Olimpiadi per foto non autorizzate

  • 104
    Shares




Reuters fuori dall’Apertura delle Olimpiadi per foto non autorizzate
4.5 (90%) 14 votes

Le regole sono fatte per essere rispettate. O quantomeno quando non si rispettano le regole stabilite, bisogna poi prendersi la responsabilità delle sanzioni emesse per il mancato rispetto di norme o pratiche (tacite o esplicite).

Anche se ti chiami Reuters e sei una delle maggiori agenzie di stampa mondiali.

L’agenzia ha diffuso nei giorni scorsi, senza autorizzazione, diverse foto riprese nel corso delle prove della Cerimonia di Apertura dei Giochi Olimpici. E all’Organizzazione dei giochi non è piaciuto affatto.


Best seller in evidenza

Libri più acquistati Febbraio 2018

Il libro della fotografia digitale

Il libro della fotografia digitale

Prezzo consigliato: EUR 25,00
Prezzo in Offerta: EUR 21,25
Risparmi: EUR 3,75 (15%%)


Paesaggi

Paesaggi

Prezzo consigliato: EUR 16.90
Prezzo in Offerta: EUR 14,36
Risparmi: EUR 2,54 (15%%)
Fotografia notturna

Fotografia notturna

Prezzo consigliato: EUR 25,00
Prezzo in Offerta: EUR 21,25
Risparmi: EUR 3,75 (15%%)

Reuters fuori dall’Apertura delle Olimpiadi per foto non autorizzate
4.5 (90%) 14 votes

I prossimi giochi olimpici invernali si svolgeranno in PyeongChang, Corea del Sud, dal 9 al 25 Febbraio e non avranno reporter Reuters a documentare l’evento.

Perché la Reuters è stata esclusa dalla Cerimonia Inaugurale

Causa dell’esclusione è stata la pubblicazione di immagini che mostravano l’incendio che ha avvolto il braciere olimpico nel corso di una prova. L’incendio si è sviluppato, in maniera inaspettata, domenica scorsa allo Stadio Olimpico principale di PyeongChang.

L’agenzia Reuters aveva pubblicato un articolo che riferiva dell’incendio, con tanto di relative foto annesse. In seguito alle proteste del Comitato olimpico internazionale (CIO) e del comitato organizzatore di PyeongChang l’articolo è stato rimosso.

Ma il danno era bello che fatto.

Tramonto olimpico
Tramonto olimpico

A titolo di penalità, quindi, il CIO ha revocato tutti i pass concessi all’agenzia di stampa che quindi non disporrà di nessun accredito valido per poter documentare l’evento.

Di solito, le prove delle cerimonie di apertura e di chiusura si svolgono sempre a porte chiuse, anzi serrate, per non far trapelare nulla al di fuori, prima dell’evento in sé. Questo accade per non togliere niente alla meraviglia che simili eventi sono obbligati a produrre per attirare l’attenzione, del pubblico televisivo, in massima parte.


Best seller in evidenza

Fotocamere più vendute

Canon EOS 1300D
Nikon D5300
Sony Alpha 6000L

Reuters fuori dall’Apertura delle Olimpiadi per foto non autorizzate
4.5 (90%) 14 votes

Aver pubblicato delle foto che riguardino, seppur marginalmente la cerimonia di apertura, è una grave violazione di quelle che sono le tacite regole che tutti sono tenuti a rispettare. Se non per etica, almeno per buon senso.

Sanzioni per chi non rispetta le regole

Il comitato organizzativo di PyeongChang ha dichiarato che intende

“applicare sanzioni severe alle società di stampa e ai loro reporter che disobbediscono agli embargo delle cerimonie di apertura e di chiusura richieste dal CIO e dal comitato organizzatore”.

Il Comitato ha inoltre chiesto la rimozione dei contenuti Reuters soprattutto ai mezzi di stampa Sud Coreani, particolarmente interessati a documentare episodi che riguardino l’evento di casa.

via yonhapnews – foto Chris Price – vgallova




Commenti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *